Il Golpe di Napolitano? Grillo era d’accordo…

Napolitano-Grillo

__________________________________________________________________________________________

Torniamo sulla richiesta di Impeachment chiesta dal M5S per Giorgio Napolitano e resa ancora piu’ credibile dalle rivelazioni del giornalista Alan Friedman e le deboli difese del Colle. Emerge, ancora una volta, che proprio il comico genovese ed il Movimento di Casaleggio non hanno titolo alcuno per chiedere la Messa in Stato d’Accusa. Anzi…

__________________________________________________________________________________________

Perche’ il M5S non ha titolo per chiedere l’Impeachment per Giorgio Napolitano? E’ presto detto…lasciamo che sia Beppe Grillo stesso a parlare

Spettabile presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,
quasi tutto ci divide, tranne il fatto di essere italiani e la preoccupazione per il futuro della nostra Nazione (…).In questa situazione lei non può restare inerte. Lei ha il diritto-dovere di nominare un nuovo presidente del Consiglio al posto di quello attuale. Una figura di profilo istituzionale, non legata ai partiti, con un l’unico mandato di evitare la napolitano5stelle-620x350catastrofe economica e di incidere sulla carne viva degli sprechi. Lei ha una grande responsabilità a cui non può più sottrarsi, ma anche un grande potere…”

Insomma, come abbiamo scritto nel post precedente (e come scriviamo da anni) tra il 2010 ed il 2011 accaddero cose di cui in uno Stato democratico bisognerebbe vergognarsi. Come andiamo dicendo da tempo sono pochi quelli che hanno titolo per sollevare questioni tanto gravi quanto imbarazzanti e non solo per il Presidente della Repubblica, ma anche per altre alte Cariche e Poteri/Ordini dello Stato. Ma tutto cio’ non puo’ farlo il M5S che nel Novembre 2011 era in piazza a festeggiare con l’immancabile champagne il Golpe di Napolitano e delle UE…

 

 

Explore posts in the same categories: Italia

One Comment su “Il Golpe di Napolitano? Grillo era d’accordo…”

  1. Nexus Says:

    Buon giorno !!!
    Grillo è il solito ipocrita, un tempo sfasciava i computer a colpi di martello sul palco durante i suoi spettacoli, oggi invece gli deve il successo politico ed economico.


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: