Grillo oggi parla di Colpo di Stato ma nel 2011 era a favore di Monti…

beppe_grillo

__________________________________________________________________________________________

Oggi Beppe Grillo ed il suo M5S parlano di Colpo di Stato, ma nel Novembre 2011 quando un Governo eletto e non sfiduciato veniva costretto a dimettersi dalla speculazione finanziaria per essere sostituito da uomini dei poteri forti della UE, erano in piazza a festeggiare…

__________________________________________________________________________________________

Cari italiani, e’ in atto un Colpo di Stato e voi non ve ne rendete conto. Per fortuna ci simo noi a rivelare al Mondo la Verita’. Questo, piu’ o meno, il tono del post di Grillo e dei vari Parlamentari a cinque stelle di oggi.  Segue lista lamentele che sono quelle che conosciamo gia’ e che quindi e’ inutile ripetere (anche perche’ i 5 Stelle sono talmente “censurati” che stanno in TV in radio e sul Web 24 ore su 24! Andassero a Cuba, in Cina o in Iran per capire cosa significa Censura!). 

Noi non diciamo che alcune di queste accuse non siano condivisibili, anzi. Vogliamo solo far notare come il M5S, esattamente come fanno TUTTI i Partiti, piega e spiega la realta’ in base alla sua convenienza del momento. Come? Facciamo due esempi.

Nel Novembre del 2011 un Governo eletto democraticamente e non sfiduciato dalle Camere fu costretto alle dimissioni legittimo_impedimento_popolo_viola_popolo_viola_5dalla finanza internazionale con il ricatto dello spread  e sostituito in un batter d’occhio da un neo-nominato Senatore a Vita espressione dei burocrati della UE. Volete sapere cosa ne pensava Beppe Grillo?

«Io credo che ora questo Paese abbia bisogno di persone credibili, come lo è Monti, per traghettare questo Paese alle elezioni del 2013, cambiando la legge elettorale, il conflitto di interessi e bloccare il debito. Non ha iniziato male, io non mi permetto di dare un giudizio negativo su di lui…»

Con i grillini futuri Onorevoli di questo paese in piazza a festeggiare bevendo champagne e inneggiando a Napolitano. Che spettacolo! Ma andiamo oltre. I neo Azzeccagarbugli a cinque stelle fanno un gran parlare delcamera_ll_caos_in_aula_dopo_il_s_al_decreto_imu_bankitalia-500-500-389694 Regolamento della Camera violato dalla Boldrini che ha consentito l’utlizzo della cosiddetta “tagliola”. Benissimo. Se non fosse che il M5S, insieme a SEL e PD, con cui fa finta di essere in rotta di collisione, abbia stravolto il Regolamento del Senato (contro il parere autorevole di tantissimi giuristi) pur di cacciare l’arcinemico Berlusconi. Anche allora, di fronte allo scempio delle Regole, si brindava a champagne (una costante)…

Insomma, anche per il M5S, come tutti, il Regime e le Regole esistono solo quando conviene. Alla faccia della g-gente…fate girare!

Explore posts in the same categories: Italia, La Cazzata del Giorno

2 commenti su “Grillo oggi parla di Colpo di Stato ma nel 2011 era a favore di Monti…”

  1. Toni Says:

    Un articolo esemplare di come si riesca a scrivere 2000 parole senza dire nulla; in che punto il Regolamento del Senato è stato stravolto per cacciare Berlusconi? e perchè Berlusconi non è stato invitato dal suo stesso partito a rassegnare le dimissioni in quanto evasore fiscale? Ricordiamo che il signor Berlusconi, con l’appoggio del PD, ha evaso circa 300 milioni di euro, la gran parte prescritti! E sempre grazie alle leggi a personam, sempre con la complicità del PD e di SEL, ha evitato ulteriori condanne per falso in bilancio e conseguente rimborso alle migliaia di azionisti Mediaset defraudati di utili e quindi di dividendi. Sarebbe opportuno non estrapolare parole da un discorso, come sarebbe opportuno che si desse un’informazione completa carissimo… Distorcere la realtà o dare notizie false e tendenziose non fa parte della deontologia professionale dei giornalisti. Ma tant’è! Il vecchio detto che vuole la mamma dei poveri di mente sempre alle prese con nuove gravidanze trova in te il più fulgido esempio… ciao

  2. Roberspier Says:

    E’ di moda eloquire “Colpo di Stato.” …


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: