L’unica Legge Elettorale buona e’ quella senza Ribaltonellum…

l43-100928103114_medium

__________________________________________________________________________________________

Quante inutili chiacchiere. La Legge Elettorale e’ un mezzo non un fine. E’ un modo tecnico per assegnare i Seggi, che puo’ essere piu’ o meno vantaggioso per questo o per quel Partito, ma che comunque rispondera’ al principio indiscutibile che vince chi prende piu’ voti. Sono stati i Ribaltoni ad aver irritato gli italiani ed ad aver causato l’instabilita’ politica degli ultimi 20 anni…

__________________________________________________________________________________________

Volete un consiglio non richiesto? Fate una riforma dei Regolamenti Parlamentari e della stessa Costituzione per evitare che un Parlamentare qualunque, una volta Eletto da una parte possa tranquillamente passare all’altra senza che gli Elettori possano dire nulla. Basterebbe questo per far felici gli italiani e per far durare i Governi cinque Anni. Con un vantaggio ulteriore: a quel punto Proporzionale, Maggioritario, un Turno o due ecc.ecc.ecc tornerebbero ad essere discussioni tecniche (ed abbastanza inutili) per gli addetti ai lavori. Con un nemmeno trascurabile risparmio di inutili chiacchiericci nei Talk Show. Vi pare poco?

Nella prima Repubblica si votava con il proporzionale puro. I Governi duravano 6 Mesi di media ma la Maggioranza era sempre la stessa. Con l’avvento della Seconda sciagurata Repubblica, sia con il Maggioritario che con il Porcellum l’unica enrico-letta-ribaltonecostante sono stati i Ribaltoni. Con molta leggerezza greggi di Parlamentari eletti da una parte passavano tranquillamente all’altra. Quasi sempre a danno del Centro Destra, ma questa e’ un altra Storia. Con la stessa Legge Elettorale Prodi prese lo 0,04% in piu’ nel 2006 mentre Berlusconi stravinse nel 2008. Prova provata che la Legge Elettorale non e’ da sola garanzia di stabilita’ e non favorisce una o l’altra parte. Quindi di che stiamo parlando?

Garantire l’assenza di Vincolo di Mandato per il Parlamentare e’ ovviamente sacrosanto, ma garantire allo stesso modo la tutela del Gruppo Parlamentare prevedendo casi in cui l’abbandono di uno o piu’ Parlamentari porti come conseguenza il ritorno alle Urne nel singolo Collegio o nei casi piu’ gravi lo scioglimento automatico della Camera di appartenenza e’ l’antidoto piu’ grande all’instabilita’ delle Maggioranze. Tutto qui. Non occorrerebbe altro e si eviterebbero vergognose transumanze e veri e propri casi di abigeato che hanno screditato il Parlamento in questi ultimi 20 anni. Il resto sono tutte chiacchiere anche perche’ se con l’Italicum dovesse vincere Renzi, governerebbe (forse) 5 anni, mentre se dovesse vincere Forza Italia ci penserebbe la Corte Costituzionale, ma anche questa e’ un’ altra Storia…

Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: