L’Ira Funesta degli Dei dell’Olimpo sul nuovo Governo pro-euro ellenico: Premier e Ministro delle Finanze ricoverati in ospedale…

 

Se non si parlasse della salute di qualcuno,  su cui non si deve mai scherzare, e sulla situazione in Grecia, sulla quale c’è davvero poco da ridere, davvero verrebbe da sorridere. Gli dei dell’Olimpo non hanno gradito affatto l’insediamento del nuovo Governo pro-euro ad Atene ed hanno già cominciato a vendicarsi, a loro modo, scherzando con la vita degli uomini di Atene, così come è sempre stato da millenni…

Antonis Samaras, il neo eletto Premier della Grecia ed il responsabile delle Finanze, Vassilis Rapanos, sono stati ricoverati d’urgenza in ospedale, il primo per un distacco della retina ed il secondo per un collasso. Molto 

probabilmente entrambi non potranno partecipare al super-vertice della UE in programma per il 28 e dal quale dipende la sopravvivenza stessa dell’Eurozona così come la conosciamo e come la vogliono i tedeschi. Il Governo aveva appena giurato e l’Europa aveva tirato un (effimero) respiro di sollievo. Non la sfiga, come vorrebbe qualcuno, ma gli Dei dell’Olimpo, hanno detto la loro, abbastanza offesi dal popolo che ha sostituito il culto di Zeus con il culto del Dio €uro e le antiche tradizioni con le imposizioni dei barbari germani.

Verrebbe davvero da ridere, ma anche questo “presagio” è meglio che venga affrontato seriamente. Spostare il vertice presso l’antico Santuario di Delfi potrebbe essere un buon inizio, così come un ripasso di Storia magari presso l’Acropoli invece di scorrazzare tra le birrerie di Mikonos, potrebbe riportare qualche tedesco alla ragione. Vedremo.

Sta di fatto che una UE che difende la moneta unica per dogma e non per convinzione e che invita i popoli europei a celebrare il proprio orgoglio nazionale con una partita di pallone, per noi è già fallita. E’ un contenitore senz’anima che non merita di essere preso sul serio, ma appunto sbeffeggiato perfino dal Fato, che è sempre stato e sempre sarà più forte dello Spread…

Explore posts in the same categories: Mondo

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: