Adesso i Magistrati giustificano pure l’Esproprio Proletario…

_____________________________________________________________________________________________

Tutti assolti. Secondo i Giudici non c’è stato addirittura nessun reato. Piano piano, un tassello alla volta, questo Paese scivola verso una ridicola “Dittatura del Proletariato” attraverso l’azione politica ed ideologica della Magistratura…

_____________________________________________________________________________________________

Otto anni fa, nel pieno di una delle solite, inutili (ed un pò ridicole) manifestazioni dei “pacifisti”, o “No-Global”, o “Disobbedienti” o come cavolo si chiamano di volta in volta, un gruppo di questi inetti fancazzisti si introdusse in un supermercato Panorama ed in una libreria Feltrinelli per compiere un “atto dimostrativo” contro il Capitalismo ed il carovita. Risultato: sparita merce per 36mila Euro dal supermercato e 18mila dalla libreria. Un furto, una ruberia perpetrata per lo più con palese violenza visto che i locali degli esercizi commerciali furono letteralmenti invasi in massa ed in favore di telecamera.

Dopo otto anni arriva la sentenza: tutti assolti. Secondo la nostra Magistratura i dimostranti non commisero nessun illecito ed i furti furono compiuti da altre non identificate persone, in più si precisa che fare azioni dimostrative come quella non è assolutamente reato. Oltre il danno la solita beffa cattocomunista. Organizzare “spese del Popolo” ed “Espropri Proletari” è possibile ed addirittura conveniente visto che poi saranno incriminate sempre fantomatiche persone non identificate. Siamo alla comiche finali. Un tassello alla volta questo Stato umilia e distrugge in maniera tanto sottile quanto comica il concetto stesso di proprietà privata e di libertà di impresa. Non bastano le tasse ingiuste ed un fisco oppressivo, adesso bisognerà pure stare in guardia ed essere pronti a chiudere la serranda ogni volta che è prevista una “manifestazione” dei sinceri democratici, perchè dopo questo vergognoso precedente il rischio che qualcuno con sciarpa palestinese e maglietta di Che Guevara entri nel tuo negozio per fare la spesa gratis al grido di “abbasso il Capitalismo!” è una possibilità reale ed ingiusta tanto quanto Equitalia…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

4 commenti su “Adesso i Magistrati giustificano pure l’Esproprio Proletario…”

  1. anonimo veneziano Says:

    Un berluskones non scenderebbe mai in piazza….non saprebbe cosa indossare

  2. francuccio Says:

    se l’italia è al 88° posto sulla liberta’ d’informazione e grazie a questa informazione

  3. Giorgio Says:

    SCANDALOSO !!!


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: