I Tagli alla Casta? Già spariti…

_____________________________________________________________________________________________

Spariscono i Tagli alle Province giusto in tempo per la Prima alla Scala. Resta la stangata per tutti. Altro che sobrietà e serietà. E’ la solita presa per i fondelli. Perchè stavolta nessuno protesta?

_____________________________________________________________________________________________

Finalmente, grazie al Governo del Presidente, ci saranno dei veri Tagli alla Casta. Le odiate Province, regno del fannullismo e del clientelismo, riceveranno un memorabile ridimensionamento in attesa della loro definitiva abolizione. Era ora. Ci voleva Napolitano per fare quello che questo Parlamento di corrotti non aveva mai osato fare. Certo, i sacrifici sono pesanti, ma finalmente, grazie al Governo dei professori, anche la Casta sarà ridimensionata. Una bella storia. Peccato che sia tutta una bufala

“Nell’idea di Monti i consigli e le giunte sarebbero dovute decadere entro il 30 aprile prossimo: nella prima versione della manovra c’era una data precisa che fissava la decadenza degli attuali consigli e le giunte con la ricostituzione di nuovi consigli non più eletti ma nominati dai consigli comunali della provincia.  Dopo l’intervento del Quirinale invece la norma affida a una futura legge ordinaria, ancora tutta da scrivere, le modalità di decadenza delle attuali giunte e consigli”

Il Custode della Costituzione sicuramente avrà fatto valere le ragioni della sacra Carta anche stavolta. Peccato che la stessa Carta, a volte, ritorna nel cassetto della Sua scrivania, quando non conviene alla sua parte politica o all’Europa. Ma va bene così. Valeria Marini, tra gli invitati alla Prima della Scala, parlava del nuovo clima di sobrietà che si respira nel Paese. Sarà, ma a noi la scollatura del suo bruttissimo abito sembrava la stessa di sempre…

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Italia

One Comment su “I Tagli alla Casta? Già spariti…”

  1. Nexus Says:

    C’è già stato il taglio di capelli di domenica mattina. Volevi anche il taglio dei costi della politica ?


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: