“Gheddafi farà la fine di Mussolini”. I primi a dirlo, fummo noi…

_________________________________________________________________________________

Nello scorso 21 Marzo 2011, noi pronosticammo per Muammar Gheddafi un finale Mussoliniano. Oggi, il Dittatore viene frettolosamente “giustiziato” non si sa bene da chi e come, ed il cadavere oltraggiato da parte di un CNT simile per metodi e per ambiguità al CLN antifascista…

_______________________________________________________________________________

Riproponiamo il nostro articolo del 21 Marzo 2011…

“Oramai nessuno può tirarsi indietro, le uova sono state rotte e la frittata va fatta anche velocemente. Ancora qualche giorno e se le forze del Rais libico non si sfalderanno, se le tribù della Tripolitania e del Fezzan non abbandoneranno Muammar in Libia si rischia grosso. A questo punto appare chiaro che una soluzione possibile, anzi, forse l’unica soluzione, è l’eliminazione fisica di Gheddafi per gettare nello sconforto le sue truppe. Ieri sera è stato colpito il suo bunker, ma senza una guida certa e senza senso del ridicolo la Coalizione si è affrettata a dire che non era Muammar l’obbiettivo del missile. Oramai conviene giocare a carte scoperte.

Ci spiace per il Colonnello, ma sarà lui, molto probabilmente, a fare la fine di Mussolini. Non solo per la ragione esposta poco sopra: senza la sua guida, anche carismatica, le sue milizie forse si sfalderanno più velocemente, ma anche per la stessa ragione per cui il dittatore italiano fu “giustiziato” in fretta e furia da una banda di partigiani comunisti. Evitare che il Duce, davanti ad un Tribunale del CLN, potesse salutare suoi vecchi amici o ex-convinti camerati, per l’occasione presentatisi con le insegne di qualche movimento antifascista. Oggi come allora.Davvero pensate che gli “alleati” concedano al Rais il palcoscenico di un Tribunale Internazionale? Per raccontare cosa? Tutti i rapporti, anche personali, che ha intrecciato con tutti i Leaders europei ed americani negli ultimi quindici anni? Sarkozy ed Obama compresi. Cameron di meno, ma basterebbe citare Blair o Brown. E L’Unità o Rai3 farebbero comunque fatica a censurare le rivelazioni su “suo fratello Romano Prodi” o sulle visite del compagno della Internazionale Socialista D’Alema. A quel punto il baciamano risulterebbe solo poco più che una sciocchezza. No, meglio farlo fuori. A questo punto conviene a tutti, poi si vedrà.”

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Noi siamo così...

6 commenti su ““Gheddafi farà la fine di Mussolini”. I primi a dirlo, fummo noi…”

  1. Nexus Says:

    Ultimi 8 mesi.
    Gheddafi attaccato senza motivo, guerra giustificata con menzogne da Sarkozy.
    Gheddafi ha resistito per tanti mesi contro una coalizione di circa 20 Stati fra i i più ricchi e potenti al mondo.
    Gheddafi ha sempre detto che sarebbe morto in Libia, così è stato.
    Gheddafi sapeva che rimanendo in Patria l’unica fine che poteva fare era quella di essere ucciso, decide di rimanere lo stesso.
    Gheddafi ferito e sanguinante davanti a decine di barbari (peggio di lui) che urlano e sparano in aria, ferito, parla e tiene la sua dignità.

    Se qualcuno non conoscesse i 41 anni precedenti, sarebbe portato a pensare che Gheddafi sia il buono, tutti gli altri i cattivi.

  2. Nexus Says:

    Nei filmanti si vede Gheddafi ferito ma vivo che parla, poi nel secondo filmato si vede morto con un buco alla tempia sinistra. E qualcuno ci voleva far credere che fosse morto da solo.
    In quegli ultimi minuti, l’unico che si è comportato con onore è stato Gheddafi. Ancora una volta i sedicenti rivoluzionari si comportano peggio del dittatore, e non possono dare lezioni a nessuno.

  3. Andrea Says:

    Curiosità da niente; Gheddafi non è un codardo, è rimasto in patria, Mussolini catturato mentre tentava di scappare all’estero su un camion nazista vestito da prete. Gli italiani son cosi’… scappano i Savoia, Scappa Mussolini, Scappa craxi, scapperà anche il bunga bunga? Credo proprio di no, non ne avrà bisogno, IL PDMENOELLE infondo cosa farebbe senza silvietto. Credo che lo ripagherà del male che ha fatto al paese con tante belle leggi ad personam, piu’ pubblicità, piu’ programmi televisivi, ecc ecc il male assoluto infondo non è solo del Banana,buona parte è anche del PDMENOELLE, che avrebbe dovuto fermarlo prima molto prima, ma Gelli è molto amico della famiglia d’alema, e il bipartitismo crea felicità e prosperità, mentre agli idioti che progettano blog “liberisti lucano padani” tante e belle seghe “intelletuali” che sconfinano nella vergogna piu’ assoluta


    • Mussolini, amico di Churchill come Gheddafi amico di Blair ed Obama. Mussolini non scappava, ma riparava in Svizzera grazie alle assicurazioni sul suo futuro avute dagli Inglesi ed americani. I Partigiani, quasi tutti ex-fascisti, lo “giustiziarono”, per evitare che parlasse dell’Italietta del Centro-Sinistra sempre uguale oggi come allora…falsi, traditori e soprattutto sempre col culo sulla poltrona…

      • Andrea Says:

        Si dice cosi adesso….Riparare all’estero? Va bene, I savoia Mussolini e Craxi ripararono all’estero, e gheddafi è un minchione perchè Non ha riparato all’estero…Mussolini fu ucciso mentre “ripararava all’estero” per nascondere le malefatte del centro sinistra?…DEL GIUDICE CURATI anche se il tuo male è molto profondo

    • bruno Says:

      La storia e’ gia’ stata scritta.

      C’e una differenza sostanziale tra confronto di idee e demenza, a te la scelta.


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: