Dopo Bocchino, la Began prende in giro pure Il Corriere.it…

________________________________________________________________________________

George Clooney al Bunga-Bunga,  Silvio innamorato di Rosy Bindi e lei, la Began, convinta Comunista. L’Ape Regina, dopo aver preso per i fondelli Italo Bocchino prende in giro un pò tutti ed ovviamente l’autorevole Corriere della Sera è quello che ci casca in modo più eclatante…

_______________________________________________________________________________

Il solito Corriere della Sera, il sedicente autorevole quotidiano della borghesia sedicente illuminata italiana prende, almeno nella sua versione on-line, l’ennesima cantonata. Per la verità questa notizia non-sense l’hanno pubblicata un pò tutti, ma nessuno in bella evidenza come il Corriere della Sera.

Insomma Sabina Began, l’Ape Regina del Bunga-Bunga prende per i fondelli, per l’ennesima volta, mezza Italia. C’è chi ci casca e chi ci vuole cascare perchè non sa di cosa altro parlare. Come, appunto Il Corriere della Sera. L’edizione on-line del quotidiano di gossip diretto da Ferruccio De Bortoli innanzitutto pubblica, una foto di Berlusconi abbracciato alla Began ed a George Clooney. Quest’ultimo non c’entra niente con l’articolo, ma, si sa, i giornalacci di provincia vendono più copie se sbattono in prima pagina la foto di un Vip qualunque.

Primo Scoop: George Clooney, l’americano amico di Uòlter Veltroni era presente a qualche serata di Bunga-Bunga. Perchè nessun Magistrato non senta il bisogno di sentire anche lui, è un mistero. Ma mai dire mai. Piccoli Woodckok sono sempre in agguato…(e, per favore, qualcuno porti del Maalox a Veltroni, non si sa mai).

Secondo Scoop: A Berlusconi piace Rosy Bindi. Quindi verrebbe da dire che “chi disprezza vuol comprare”! Adesso capiamo tutte le ironie, le battute e le cattiverie profferite dal Silvio nazionale verso la pasionaria catto-comunista toscana. Si tratta di amore non corrisposto.

Terzo Scoop: Sabina Began, quella che organizzava i Bunga-Bunga per il Premier è Comunista. Ma Silvio, si difende lei, non lo sa. E questa è davvero dura da digerire…

Insomma l’ennesima intervista inutile per una inutile vicenda fatta da una informazione che oramai si nutre di stupidaggini altrettanto inutili solo per parlare del Cavaliere. Sabina Began ha preso per i fondelli Italo Bocchino e tutti hanno pensato: ma guarda che pollo! Poi però prende per i fondelli mezza Italia e quasi tutta l’informazione e nessuno pensa: ma guarda che fessi. No, questa è informazione autorevole, libera e soprattutto seria. Quella de Il Corriere .it

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

Tag: ,

Both comments and pings are currently closed.

One Comment su “Dopo Bocchino, la Began prende in giro pure Il Corriere.it…”

  1. Andrea Says:

    Berlinguer era un grande leader, berluskons un imprenditore puttaniere cocainomane circondato da persone prive di dignità…non si puo’ neanche abbozzare un confronto, i mondi di appartenenza sono distanti anni luce..
    Berlinguer era una persona seria,, berluskones ….invece ehehehe un abominevole pagliaccio da strada ..pardon, da VIALI
    ma come di fa….


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: