Autogol Gay: sbagliato minacciare la privacy delle persone

________________________________________________________________________________________________

Dopo le escort, le minorenni ed i trans ci mancava Equality Italia. Adesso chi non vuole votare la Legge contro l’Omofobia potrebbe essere additato come omosessuale  da parte delle varie associazioni Gay. Come se fosse una offesa…se lo dicono loro…

________________________________________________________________________________________________

Imbarazzante autogol di Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia. Con buona pace per la privacy, si minaccia di additare come gay chi non vota per la Legge sull’Omofobia. Ennesimo atto di intimidazione verso il Parlamento  perdipiù ridicolo perchè se essere gay non è una vergogna perchè loro stessi dovrebbero minacciare di “sputtanare” qualcuno, rigorosamente senza prove, di esserlo?

“Smaschereremo tutti quegli omosessuali invisibili, politici, preti, uomini e donne di potere, che per nascondersi si accaniscono pubblicamente contro le libertà e i diritti delle persone omosessuali.”

Orbene, votare o no le pregiudiziali di Costituzionalità di una Legge e poi la Legge stessa è una operazione complicata che richiede tante e profonde considerazioni. Si sono viste buone leggi venire bocciate e pessime leggi essere emanate. Ma tant’è. Si chiama, con tutti i suoi difetti, Democrazia. E’ ridicolo  questo clima di neo-bacchettonismo ipocrita che da qualche tempo regna sovrano in Italia. Ma ancora più ridicolo è cercare di sfruttarlo per intimidire qualcuno. Se non voti questa Legge andrò in giro a dire che sei gay. Questa la civile minaccia di chi si appella “alla dignità di milioni di cittadine e cittadini italiani, che a differenza di tutto il resto d’Europa, in Italia sono trattati come dei pericolosi pervertiti”.

Un pessimo autogol che ben evidenzia il totale massacro del concetto stesso di privacy che è stato fatto in Italia. Anche chi a quello stesso diritto si è sempre ispirato, ora ne fa un uso improprio come arma di intimidazione di massa. Siamo davvero arrivati a questo?

Bookmark and Share
Advertisements
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: