De Magistris sdogana la bandana…

_________________________________________________________________________________________________

Festeggiando la vittoria indossa la bandana, un accessorio di moda da anni bandito a Sinistra perchè indossato da Silvio in un incontro informale con Tony Blair. Inoltre annuncia che per il bene di Napoli dialogherà anche con Berlusconi.

_________________________________________________________________________________________________

C’era una volta la Sinistra italiana che sbeffeggiava la bandana. Un copricapo un pò “tamarro” non a caso indossato e reso celebre da Berlusconi in persona. La bandana era tabù, e le foto del Premier che la sfoggiava erano solo il simbolo della sua inadeguatezza a ricoprire l’incarico di Presidente del Consiglio. Sinistra Radical Chic ed un pò disadattata, come al solito. Ma poi ecco che le foto di De Magistris, camicia aperta e sudata con sciarpa arancione annodata in capo come una bandana hanno riempito i teleschermi dei felici ma sconcertati (per tanti motivi) elettori di Sinistra italiani.

Ma c’è di più: il paladino dell’Italia dura e pura ed antiberlusconiana non solo annuncia che intende fare il Sindaco  per i prossimi 10 anni (e  qui Di Pietro finalmente può tirare un respiro di sollievo) ma aggiunge che per il bene di Napoli dialogherà anche con Berlusconi.

…“Io non sono un fazioso, dialogherò anche con Berlusconi”, lo dice nella prima conferenza stampa da sindaco neo eletto di Napoli Luigi de Magistris che si dice fiducioso rispetto all’apertura di “canali importanti con il Governo” e con il Governatore della Campania Stefano Caldoro…”

 Se cose del genere si dicessero anche prima delle Elezioni, e non solo dopo, tutto si potrebbe svolgere senza tanti drammi o violenze. Ma soprattutto, cosa ne pensano Di Pietro, Travaglio o Beppe Grillo?

Bookmark and Share
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: