Amministrative 2011, com’era…e com’è…(post in aggiornamento)

______________________________________________________________________________________________

Ecco la situazione delle grandi Città, delle Province e dei Comuni più importanti al Voto in questa tornata elettorale…

______________________________________________________________________________________________

Grandi Città…

NAPOLI ————— Ballottaggio

MILANO-————–Ballottaggio

TORINO —————TORINO

BOLOGNA———— BOLOGNA

Le 11 Province dove si vota…

GORIZIA —————– GORIZIA

LUCCA ——————- LUCCA

TREVISO —————– TREVISO

MANTOVA ————— Ballottaggio

CAMPOBASSO———— CAMPOBASSO

VERCELLI —————- Ballottaggio

PAVIA ——————– Ballottaggio

MACERATA ————– Ballottaggio

TRIESTE ——————- Ballottaggio

RAVENNA —————–RAVENNA

REGGIO CALABRIA ——Ballottaggio

Ed infine una panoramica sui capoluoghi più importanti…

Reggio Calabria ————– Reggio Calabria

Pordenone ——————– Ballottaggio

Siena —————— Siena

Salerno —————-Salerno

Crotone —————- Ballottaggio

Novara ——————Ballottaggio

Savona —————— Savona

Arezzo ——————- Arezzo

Cagliari ——————- Ballottaggio

Varese ——————– Ballottaggio

Rimini ——————– Ballottaggio

Latina ——————– Latina

Iglesias ——————Ballottaggio

Rovigo ——————- Ballottaggio

Barletta —————— Barletta

Catanzaro —————- Catanzaro

Olbia ———————- Olbia

Trieste ——————– Ballottaggio

Grosseto —————— Ballottaggio

Cosenza ——————– Ballottaggio

Villacidro —————— Villacidro

Ravenna ——————– Ravenna

Fermo ———————- Fermo

Caserta —————–—- Caserta

Carbonia —————– Carbonia

Benevento ————– Benevento

Vedremo quante amministrazioni resteranno nelle mani di chi già le governava e quante invece decideranno di cambiare. Si potrà verificare inoltre il “peso” elettorale degli outsiders: davvero rilevante fin’ora, quello di Grillo e di De Magistris. Di poco conto, ma forse fatale proprio a Milano, quello del Terzo Polo…

Sostanziale Vittoria-Tenuta del Centro-Sinistra, Centro Destra in affanno…

All1:30 l’unica conquista di “peso” del Centro-Destra è la Provincia di Campobasso…davvero poca roba. E comunque è sbagliato cantare vittoria o lasciarsi andare allo sconforto: come vedete è tutto rimandato fra 15 giorni perchè i Ballottaggi sono tantissimi e decisivi. 

Bookmark and Share
Explore posts in the same categories: Italia

7 commenti su “Amministrative 2011, com’era…e com’è…(post in aggiornamento)”

  1. Jeremy Says:

    Complimenti per il sito e per i commenti. Buon lavoro a tutto lo Staff di La Torre Normanna.
    Jeremy

  2. Andrea Says:

    perde Berlusconi non le destre (che non esistono). Perde l’uomo partito, il venerato, l’azionista unico, il padrone del partito. Perde l’estremismo berlusconiano, il terrorismo istituzionale, il nemico della costituzione.

    • Nexus Says:

      Quindi secondo il tuo ragionamento, tutte le volte che ha vinto, ha vinto il terrorista istituzionale, il nemico della costituzione, il venerato… ? Certo, e quindi come al solito noi siamo tutti deficienti…
      A parte il fatto che a livello nazionale non ha perso affatto, guardando i dati complessivi io sono da ieri notte che lo dico ben prima di Verdini (“pareggio”)….sicuramente non c’è stata continuità con gli ultimi 3 anni di strepitose vittorie, ma io lo attribuisco a motivi molto diversi da quelli che hai citato tu.
      Essendo un affezionato elettore, ed essendo un liberale come molti dei suoi elettori storici, posso affermare senza sbagliarmi che da questa parte molta gente è stufa e si è disaffezionata soprattutto a causa delle politiche stataliste e socialiste in campo economico. Inoltre mancano 2 anni alla fine della legislatura ed ancora non è stata presentata la riforma liberale della giustizia con la separazione delle carriere etc.., la riforma istituzionale, l’abolizione delle province, l’importantissima riforma tributaria etc…
      Se proprio si vogliono trovare delle motivazioni, queste sono le principali, oltre la continua macchina del letame che coinvolge quasi tutti i giornali e le trasmissioni di approfondimento politico da 2 anni.
      Se poi Obama, Sarkozy, Merkel perdono le elezioni ci sarà anche un motivo legato alla crisi economica mondiale, o è colpa di Berlusconi anche quella ?

      • Andrea Says:

        Definire berlusconi “liberista” è una cosa davvero incomprensibile ( ancora piu’ di un vetero comunista, almeno il comunista si appassionava di questioni sociali, berlusconi dei propri affari privati) ) dove vedete del liberalismo in berlusconi è un mistero grosso come una montagna. Berlusconi è un monopolista, è evidente anche ai ciechi. Credo che Beppe Grillo, addirittura, abbia tanto da insegnare a Berlusconi in fatto di liberalismo, non un liberalismo di facciata e truffaldino ( le perdite delle spa che finanziano i partiti…”telecom, autostrade per l’Italia, FFSS ecc ecc”sono sempre in testa al contribuente).

      • Nexus Says:

        Se non è un liberale, se è un antiliberista e monopolista, allora è il candidato giusto per te, votalo !

  3. Nexus Says:

    Mi risulta che Villacidro sia partita con un colore rosso, riconfermato.


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: