Tunisini, dichiaratevi BR o prendete un gommone a Genova e “sbarcate” a Cannes…

______________________________________________________________________________________________

Consigli semiseri per aggirare le sciocche regole anti-italiane della fallita UE. Se i Tunisini sbarcano a Lampedusa, l’Italia deve assisterli ed infine accoglierli. Ma a Ventimiglia non si passa, ci vuole un Documento e tanti soldi. Lo dice la UE. Allora perchè non fare i furbi pure noi?

______________________________________________________________________________________________

Sbarcate a Lampedusa? Sarete accolti e rifocillati e vi tocca pure un permesso di soggiorno. Vi presentate alla Frontiera francese o tedesca? Sarete rispediti indietro in Italia. Siete Brigatisti Rossi? A Parigi vi aspettano salottini, caviale e gauche-champagne, Premiere Dame, registi ed attori adoranti. Siete poveri cristi maghrebini? Tornatevene a Manduria. Questa la UE di cui certa gente si onora di fare parte. Contenti di essere sempre stati euroscettici, vogliamo dare qualche consiglio semiserio  (rispettando il loro travaglio) ai tunisini che arrivano in Italia…

(1) Arrivati a Genova o a Ventimiglia, inutile cercare di andare in Francia via terra. Meglio affittare una bagnarola (a Genova sicuramente se ne possono reperire di molto economiche) ed attraversare il confine via mare costeggiando la riviera per “sbarcare” nei pressi di Nizza o meglio di Cannes dichiarando di provenire da Bengasi. Se vi capita, durante il Festival del Cinema, Radical-Chic ed antiberlusconiano per antonomasia, sarebbe meglio. Il Top gridando “Shukran Sarkozy!”

(2) Arrivare al confine francese e dichiarare di essere Rifugiati Politici in quanto Brigatisti Rossi. Magari anche il Consolato del Brasile, oltre che la Premiere Dame, potrebbero interessarsi alla vostra vicenda…Sicuramente tutti gli attori francesi, italiani ed hollywoodiani prenderanno a cuore i vostri travagli…e magari ci esce pure una sceneggiatura antiberlusconiana con Elio Germano o Riccardo Scamarcio come protagonisti insieme alla speculatrice finanziaria di Sinistra, ma pentita,  Sabina Guzzanti…tutti molto popolari a Cannes…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Cose Così

5 commenti su “Tunisini, dichiaratevi BR o prendete un gommone a Genova e “sbarcate” a Cannes…”

  1. andrea Says:

    chissa’ perchè il petrolio e il gas proveniente da quelle terre lontane NON CI FA SCHIFO , mentre quei “sporchi Home” PUZZANO A TUTTI. Quando un terrorista (dichiarato) come Gheddafi (amico fraterno del nostro plurinquisito barzellerriere da strapazzo, presidente del consiglio), riceve il baciamano da un rappresentante del mondo “civilizzato” …vuol dire che il marcio morale e culturale è diventato metastasi, inciviltà , oltraggio, abbrutimento…anche morire non ha piu’ senso ( cit. P. Pasolini

    • Nexus Says:

      Sarà, ma noi grazie al quel baciamano e a quel “marcio culturale” rivolto a tutti i dittatori che ci circondano, ci facciamo la doccia con acqua calda e mettiamo la benzina nelle nostre auto…

      • andrea Says:

        Infatti con le risorse di quei DISPERATI MALTRATTATI OFFESI, OLTRAGGIATI SCHIFATI noi ci facciamo la DOCCIA …non lo devi ricordare a ME, vallo a raccontare a quelli della tua parte CULTURAL-POLITICA (fascioleghisti compresi)

      • Nexus Says:

        Noi quelle risorse le compriamo regolarmente dai governi di quei paesi, te la dovresti prendere con quei governanti e dittatori se usano i soldi incassati solo per se e non per il popolo.
        Che c’entra il “fascioleghismo” ?? Io sarei un fascista ? Si vede che non hai argomenti…

  2. Nexus Says:

    Chissà se ora Lady Sarkozy dirà che si vergogna di essere francese…


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: