Togliere il Nobel per la Pace ad Obama ed assegnarlo a Lampedusa

______________________________________________________________________________________________

Il Presidente Nobel Preventivo per la Pace non solo ha aumentato truppe ed investimenti negli armamenti ma ha avallato una Guerra nel Mediterraneo che sta causando una catastrofe umanitaria in Italia. Senza senso del ridicolo afferma che adesso gli USA se ne laveranno le mani contenti di aver evitato stragi di innocenti. Mentre la Siria, lo Yemen, la Giordania e soprattutto l’Iran bruciano nell’indifferenza generale…

____________________________________________________________________________________________

Un Premio Nobel per la Pace non può avallare la Sarkoguerra rimanendo indifferente a quello che di più grave succede anche in altri Paesi e pergiunta menandosene vanto. Dell’ipocrisia e della vergogna dei transalpini abbiamo già parlato ma Sarkozy non è un Premio Nobel per la Pace. Lui questa Blitzkrieg all’Eni poteva dichiararla senza troppi scrupoli. Ma Obama è diverso. Tempo fa è stato addirittura comico: abbiamo evitato una catastrofe umanitaria”. provocandone un’altra a Lampedusa, però. E trascinando la Libia in una Guerra civile.

Orbene, chi altri oltre a Borghezio e la Le Pen è andato di persona a Lampedusa? Carlà o Bersanì? Macchè. Silviò o Anghelà? Nemmeno. Ci vada allora Obama a verificare di persona cosa significa affrontare una emergenza umanitaria di questa portata. A Lampedusa servono aiuti ma va anche tutta la nostra stima perchè essersi comunque comportati con dignità nonostante un stagione turistica rovinata, ed aver comunque accolto tutti merita più che un falso Nobel per la Pace al Presidente USA più inconsistente degli ultimi vent’anni…

p.s. Berlusconi ha deciso che candiderà Lampedusa per il Nobel per la Pace….!!!!

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Mondo

13 commenti su “Togliere il Nobel per la Pace ad Obama ed assegnarlo a Lampedusa”

  1. Nexus Says:

    La commissario Malmstrom bacchetta l’Italia: “no a respingimenti di massa, no a consiglio Ue straordinario” !
    Insomma, l’Italia non può fare i respingimenti come li fa la Francia a Ventimiglia !

  2. andrea Says:

    “Il sistema profughi” è la diretta conseguenza della globalizzazione neoliberista post Reganiana e tacheriana. Il giuoco funziona presso a poco cosi’: le multinazionali Usa Ue Koreane Cinesi Canadesi ecc acquistano i terreni nei paesi del terzo mondo Dupont Monsaldo ecc) , gli esclusi, sfrattati, che prima sopravvivevano con una economia di sussistenza ora perdono anche quella. Le varie organizzazioni liberiste (confindustria per intenderci) finanziarie che scrivono ai politici le regole della politica sul lavoro( il parlamento europeo è a disposizione due volte alla settimana delle banche e delle lobby) , dispongono dei disperati esuli per fame, “risolvendo” in un colpo solo la politica del basso costo del lavoro che in uno stato (negli stati) di diritto non avrebbe maniera di espletarsi (per l’opposizione delle forze sociali e delle organizzazioni sindacali ( mi viene di dire tranne quella di Bonanni…servo degli interessi industriali finanziari e di Berlusconi)
    Economia servizi..DEVONO RITORNARE AD ESSERE COSA PUBBLICA..il mondo non puo’ sopportare ancora a lungo il parassitismo “liberista”

    • Nexus Says:

      “Guardai mentre apriva il sesto
      sigillo. Il sole si fece nero.”
      “La luna si fece di sangue.”
      “II mare bollì. Il cielo cadde.”
      – Il giorno del Giudizio.

      • andrea Says:

        come sei “apocalittico”…Sorridi se puoi, per te un milione di profughi. Berlusconi da una tv tunisina ha dichiarato che per loro ci sarà una casa e un lavoro…mi sa che l’han preso in parola. Sarkozy se l’è legata al dito, la sospensione del nucleare ( il nucleare è francese) in italia l’ha molto irritato. Niente nucleare? Un milione di profughi vi vanno bene o ne volete altri. L’amico dei tiranni ( gheddafi ben ali mubarak e…i due russi) di berlusconi non posssono garantire nessun futuro glorioso ne a berlusconi ne all’italia.
        P.S. In giappone sta fondendo il nocciolo e le radiazioni hanno raggiunto un livello da apocalisse…ti riferivi a questo fatto vero? Sei ancora per il nucleare sicuro???
        Sei per Sarkozy

    • Nexus Says:

      Faccio solo ironia delle tue convinzioni apocalittiche. Hai perfino dato la colpa al liberismo che purtroppo non c’è e a Regan !

      • andrea Says:

        regan fu tra i primi a avviare il neoliberismo..una porcata contrabbandata dai giornalettai nostrani ( fedeli agli editori) come la civiltà del libero scambio
        Ho ancora lo slogan di d’alema nelle orecchie: “AZIONARATO DIFFUSO”…lo copiò dalla thacher, un modo diplomatico per dire: quello che avevate adesso lo potete comprare

      • Nexus Says:

        Regan è stato il più grande e meraviglioso rivoluzionario della storia moderna ! Guardati i dati sulla crescita, sviluppo e progresso di quei meravigliosi anni, e ricordati che il tuo modello monopolistico sovietico è fallito !

  3. andrea Says:

    La patata bollente per gestione dei profughi è della UE non di Obama, gli Usa si muovono solo in una direzione, in base agli interessi delle principali multinazionali dell’energia (vedi le guerre in Iraq, Afghanistan…noi pertecipiamo come “esportatori di democrazia”..parole di Frattini Dry) . Quando tanti sud americani entrarono clandestinamente negli Usa, nessun presidente chiese conforto all’europa

    • Nexus Says:

      I sud americani non entrano in USA per colpa dell’Europa.
      Qui entrano in Italia per colpa della guerra degli “alleati”.

      • andrea Says:

        Berlusconi ama dichiarare che gli italiani sono con lui …cita sondaggi mai verificati nei quali spara cifre folli, il 65…70%, roba da matti. Alle urne le cose cambiano, e di molto, prende appena l’11% dei voti ( meno di quanto prendeva craxi). Le enormi bugie narrate dal presidente GOMORRA, in realtà denotavano una dichiarata insicurezza e una palese difficoltà nel confrontarsi con l’europa. Dunque mister B si è svincolato dalle regole dagli obblighi sottoscritti dai suoi predecessori, diventando un cane sciolto, alla ricerca di personalissimi interlocutori nella scena internazionale. In Italia si sa come vanno le cose Franza o Spagna basta che se magna, ma fuori non funziona cosi’…fuori, ti riempiono di profughi..Grazie di tutto Mister B

      • Nexus Says:

        11% di voti ?!?!
        Guarda che i morti e i minorenni non votano !

      • andrea Says:

        certo l’11%…strano vero? Vai a guardarti le ultime tabelle dei risultati elettorali, ha votato il 63% degli aventi diritto e fatti i conti….11%
        Poi ascolta il nano e ti dirà che i sondaggi lo danno al 70% (intende anche i minorenni?)

      • Nexus Says:

        63 % ? Non so a quali elezioni ti riferisci, ma il centro destra è costantemente sopra il 40 % del consenso elettorale da quando c’è il PDL.
        Fai ridere i polli !


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: