La Crisi Libica secondo Il Corriere della Sera


______________________________________________________________________________________________
Bossi, l’alleato occulto di Gheddafi. Anzi Gheddafi un Lumbard che passa le armi ai rivoluzionari padani. La triste parabola di un ex-quotidiano serio, sempre più schiavo dell’ideologia e del mercato. Ma solo i deboli e gli inetti rispondono alla Crisi con il Gossip o con le Bufale pur di vendere copie…

____________________________________________________________________________________________

Il Problema non è che il PD faccia una Interrogazione Parlamentare. Oramai il Partito più indagato e più cialtrone d’Italia può fare quello che vuole, pure raccogliere le firme di Paperino e di tutta Disneyland, per chiedere le dimissioni del Premier. Il problema è che un quotidiano autorevole e sedicente bipartisan come il Corrire della Sera pubblichi simili scemenze a cuor leggero.

Adesso basta: Il Corriere della Sera ha meno dignità, vergogna e soprattutto autorevolezza del Corriere dei Piccoli, e noi lo diciamo da tempo…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Cose Così

2 commenti su “La Crisi Libica secondo Il Corriere della Sera”

  1. Nexus Says:

    Oggi leggiamo questo, domani leggeremo che l’operazione e il cerotto di Berlusconi erano falsi…come già si legge in numerosi siti e commenti di fasciocomunisti.


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: