La Macchina del Fango anti-Cav: dopo Bocchino spunta Bucchino

______________________________________________________________________________________________

Fallita la spallata riparte la Macchina del Fango. Ancora accuse ed insulti al PdL ed ai Responsabili, ma le prove non ci sono. Solo parole. Ma Casini, Bersani e Di Pietro ed il solito Fini, già sbraitano. Tanto anche questo “processo” si farà in televisione e sui giornali…

____________________________________________________________________________________________

Ci risiamo. Dopo Fini e Bocchino che dalla mattina alla sera insultano quelli che non la pensano come loro accusandoli di essere dei “venduti” adesso ci si mette in mezzo anche un tale Gino Bucchino ad accusare, rigorosamente senza prove, ma in conferenza stampa, un fantomatico quanto improbabile tentativo di corruzione da lui subito. Infatti anche a leggere le sue dichiarazioni non è che la situazione è tanto chiara…

“Ciao Gino, ho un progetto importante di cui parlarti…”. Il fatto che mi desse del tu – spiega il deputato del Pd – mi ha spiazzato. Ho pensato magari lo conoscerò e così ho accettato di incontrarlo il giorno dopo». «La persona che mi ha contattato – ci tiene a precisare il parlamentare – mi ha detto di essere di Rifondazione socialista e di aver parlato fino a poco prima con Denis Verdini e che dunque per il mio passaggio nelle file della maggioranza era tutto a posto. Mi hanno offerto di ricandidarmi per la prossima legislatura e mi hanno promesso 150 mila euro a titolo di rimborso delle spese elettorali che avrei dovuto sostenere…”

Un fantomatico personaggio di Rifondazione Socialista a nome di Denis Verdini. Davvero convincente. Da chi è stato avvicinato? Non lo sa bene neanche lui. Poteva essere anche un cialtrone qualunque. Che prove hai? Qualche SmS sul cellulare. Prova schiacciante, non c’è che dire. In ogni caso, l’ennesima bufala mediatica della Macchina, anzi del Polo del Fango, è servita. Casini dice di avere altri esempi, Bersani che si è passato il limite. Benissimo. Ma cari amici, le chiacchiere non bastano. Ma andate, di grazia, in Tribunale a sporgere regolare denuncia. Non a fare conferenze stampa senza prove…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Bufale Sinistre

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: