Guinea Equatoriale, Basilicata…

______________________________________________________________________________________________

Il Quotidiano della Basilicata intervista lo scrittore della Guinea equatoriale Juan Tomàs Ávila Laurel. Si parla di Ipocrisia, di Dittatura, di Petrolio. No, non stavano parlando della Basilicata…

______________________________________________________________________________________________

La frase più bella che viene fuori dall’intervista è proprio quella che descrive meglio anche se involontariamente la situazione nella nostra Basilicata…

“Perchè un Paese ricco di Petrolio non riesce a garantire il bene a tutti?”

E’ da tanti anni che se lo chiedono anche molti lucani. Attenzione. La nostra è solo una provocazione, non vogliamo certo paragonare la Basilicata alla Guinea Equatoriale o De Filippo ad un qualche dittatorello africano. Lasciamo ad altri la bufala del “Regime”, compresi quelle minoranze che poi occupano militarmente Sanremo e le piazze. Ma consigliamo comunque la lettura di questa intervista a tutti, lucani e non, per ragionare anche sull’ipocrisia dell’Europa che con le rivolte sociali del mondo arabo sta diventando sempre più evidente.

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Basilicata

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: