Noi Ruby, voi Rosy


____________________________________________________________________________________________
“Si fosse Cecco com’i’ sono e fui, torrei le donne giovani e leggiadre: le zoppe e vecchie lasserei altrui”
Cecco Angiolieri (Siena, 1260 circa – Siena, 1313 circa)
____________________________________________________________________________________________

Premesso che noi non condividiamo le folli notti del Premier, ma noi ci facciamo gli affari nostri, non andiamo certo a giudicare la vita privata degli altri. Premesso che il Processo che sta per essere celebrato è un evidente obbrobrio giuridico, una vergogna degna della DDR e non certo di uno Stato civile. Premesso che chi fa la morale al Premier dovrebbe prima giudicare quanto piccola e discutibile sia la propria, vogliamo sfottere un pò i vari sedicenti Leaders del Centro-Sinistra, Nichi Vendola, e Rosy Bindi.

Uno che è Leader del Centro-Sinistra solo perchè è stato rieletto Governatore della Puglia grazie al boicottaggio del Candidato PdL dei finiani, uno che da gay inneggiava all’amore libero, uno che inneggiava all’amore pedofilo, uno che chiama “Fascisti” quelli che vanno sotto casa sua e “Partigiani” quelli che vanno sotto casa degli altri, uno che oggi si vantava di essere l’unico Leader possibile del centro-Sinistra allargato a Fini-Casini, uno che parla di operai ma svende la sua Regione alla Marcegaglia

Insomma questo qua, questo buffone mediatico con la esse sibilante, questo attore che cerca ma non trova la complicità di Zalone sentendosi inferiore, questo Governatore che non sta mai in Puglia, candida Rosy Bindi Premier contro Berlusconi…

A me è venuta voglia di correre in strada, cercare la prima Sezione del PdL che mi capita a tiro ed iscrivermi senza se e senza ma, chiedere di poter incontrare il Premier per essere invitato immediatamente ad Arcore ma non durante un incontro politico, bensì quando c’è un “festino”. Da reo-confesso: voglio che tutti sappiano che c’ero anch’io! Boccassini, io c’ero e volevo esserci, e che si sappia, voi Rosy e Nichi, io Ruby!!!

“I’m waiting for your call, and I’m waiting to take your 666 in my heart. And I’m longing for your touch, and I welcome your sweet 666 in my heart (oh my love)” HIM

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Cose Così

5 commenti su “Noi Ruby, voi Rosy”

  1. Fort Says:

    E’ proprio vero che Berlusconi fa miracoli: è bastata una Sua battuta sulla Rosaria detta Rosy e questa si è trovata, di botto, nel firmamento.

  2. frank Says:

    Se per fare politica intendi ciò che fanno il rais e la madrelingua Nicole, sono d’accordo con te su quanto dici della Bindi. Il fatto poi che tu associ l’attività erotica alla politica in modo così stretto, mi sembra preoccupante (per te): davvero ti è così difficile trovare qualcuno, che ti devi candidare per avere speranze? Credo (ma non ne ho esperienza diretta) che sulla strada chiedano moooolto meno delle olgettine….


  3. Ha ha ha!!! Guarda che è chi sta con rosy bindi che è constretto per forza di cose all’autoerotismo…!!!Poi che rosy faccia politica, è davvero simpatica!!!

  4. frank Says:

    Voi Ruby, noi Rosy. Esatto. Noi facciamo politica, voi vi fate pippe.

  5. Asso Says:

    Qui c’è il fatto che un uomo è libero di far ciò che vuole a casa sua con la porta chiusa, a meno che limiti la libertà di qualcun’altro/a facendogli una violenza, ma questo non è il caso.
    Ci vuole tanto a capire che ciò che Berlusconi fa sono cazzi suoi ? Quando scopa non deve dare l’esempio a nessuno, tanto meno agli italiani !
    Non ho capito se la gente si indigna veramente o se fa finta, dai sondaggi sembrerebbe che fa finta.


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: