I Magistrati resuscitano i Finiani

_______________________________________________________________________________________________

Da un Mese spariti da Giornali e dalle TV, riecco i finiani. Dal sedicente Presidente della Camera ai soliti Briguglio e Granata, FLi dimostra solo di essere una pantomima di Partito dove la linea politica la dettano nei tempi e nei modi i soliti Magistrati antiberlusconiani.

_______________________________________________________________________________________________

Meno male, avranno pensato. Dopo quasi un anno passato a concedere interviste, a fare comparsate televisive, ad aprire Blog su Il Fatto ed a presenziare cortei, manifestazioni e perfino tetti in nome dell’antiberlusconismo più becero, il voto parlamentare dello scorso 14 Dicembre aveva mostrato a tutti, in diretta televisiva l’ inconsistenza politica oltre che tattica di Fini e dei suoi sgherri. Avevano passato delle festività natalizie sotto tono, in sordina, dimenticati un pò da tutti. Ma già speravano, anzi forse sapevano, che la vendetta contro il Premier che li aveva così duramente umiliati era solo rimandata al dopo-sentenza della Corte Costutuzionale.

Ed ecco il colpo di scena che loro attendevano: la solita Procura di Milano si rimangia tutto ed annuncia che il “Caso Ruby”, avventatamente degradato a storiella di poco conto nemmeno un Mese fa dagli stessi Magistrati di Milano è nientedimeno che l’inchiesta del Secolo, che ha visto schierati attorno ad una delle abitazioni del Premier per un anno circa, un intero esercito messo in campo nemmeno per Totò Riina.

E vai con le dichiarazioni rilasciate alla stampa aspettando l’invito ad Annozero. Anche noi però avremmo qualcosa da chiedere a questa allegra combriccola di buontemponi.

Perchè il Presidente della Camera non si è ancora dimesso dopo la scoppola politica ricevuta in Parlamento? Perchè se il Presidente della Camera telefona in RAI per raccomandare i parenti non è Concussione, mentre se il Premier chiama in Questura senza fare pressioni, a detta della stessa Questura, deve essere indagato? Perchè se il Presidente della Camera viene tirato in ballo da una Escort nessuno ne parla, mentre se una ragazza dice di NON aver avuto rapporti col Premier si apre una inchiesta per favoreggiamento della prostituzione? Perchè le case di Berlusconi sono sottoposte al controllo di Magistrati, Polizia mentre le case del Presidente della Camera non meritano nemmeno un sopralluogo di un tecnico incaricato dal Tribunale di Roma? Perchè se ad essere indagato è il Premier i primi a saperlo sono i giornali ed i Magistrati chiedono subito di ascoltarlo, mentre se ad essere indagato è il Presidente della Camera nessuno ne viene messo a conoscenza ed a nessuno viene in mente di ascoltare nè lui nè il di lui cognato?

Tutte domanda che, davanti all’opinione pubblica hanno già una risposta: il sedicente Presidente della Camera dipende dalla Magistratura e da essa è tenuto in vita finchè è disposto a rimangiarsi le battaglie per la Riforma della Giustizia da lui in passato condivise. Complimenti…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Cose da non Ricordare

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: