Fini: “Vi prego di togliere i Tricolori”. L’ultima gaffe di un ex uomo di Destra


____________________________________________________________________________________________ Un Ultima, involontaria gaffe. Non giustificabile con la scusa del comportamento dignitoso e sobrio che si dovrebbe tenere in Parlamento. Perchè proprio il Presidente della Camera ha calpestato la Prassi ed il Dettato Costituzionale nel silenzio del Colle e di tutte le altri Istituzioni della Repubblica…
____________________________________________________________________________________________

Si può nel Parlamento italiano contestare lo sventolio della Bandiera italiana, del Tricolore? Certamente, perchè come da Prassi e da Regolamento, i Parlamentari sono tenuti alla sobrietà ed è loro vietato esporre simboli, cartelli, bandiere e striscioni. Poi però nello stesso Parlamento è consentito ad un Deputato di insultare pesantemente il Presidente del Consiglio. I famigerati “questori”, mi pare si chiamino così, stanno lì vigili per impedire gli eccessi dei Deputati. Poi però il Presidente della Camera usa Montecitorio e gli Uffici istituzionali per i suoi personali affari politici e per intimidire ed insultare i Parlamentari che votano diversamente dal suo volere.

Nello scempio istituzionale perpetrato da Gianfranco Fini e da Giorgio Napolitano nei confronti della Costituzione che quando fa loro comodo dicono di voler difendere da chi chiede solo di cambiarla a norma dell’Art. 138 registriamo anche una gaffe di un ex uomo di Destra che noi stessi, tra gli insulti e gli sfottò di chi oggi lo incensa, abbiamo contribuito a sdoganare e che con il nostro Voto abbiamo contribuito a far diventare la Terza Carica dello Stato.

“Vi prego di togliere i Tricolori”


Orbene, un uomo di Destra, che ha permesso,sopportato e perpetrato ben altri scempi del Regolamento e della Costituzione, può ben tollerare lo sventolio del Tricolore alla Camera…certo non è giornata, ma al cuor non si comanda. Un uomo di Destra…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

One Comment su “Fini: “Vi prego di togliere i Tricolori”. L’ultima gaffe di un ex uomo di Destra”

  1. lino mainolfi Says:

    ho votato fini un paio di volte alle europee, mi pento di averlo fatto e mi vergogno di averlo come terza carica dello stato.
    i suoi valori di destra, che nessuna destra comprende, celano solo questioni di tornaconto personale e di soldi. lino


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: