Se “Vieni via con me” supplica la querela…

____________________________________________________________________________________________
La prova che tutta questa trasmissione è solo una enorme buffonata mediatica? La risposta data a Maroni, che sembra più una richiesta che una spiegazione…
____________________________________________________________________________________________
Ovviamente e giustamente offeso per le fesserie di Roberto Saviano, il Ministro Maroni, reo di aver sgominato il Clan dei Casalesi, chiede di poter replicare anche con un faccia a faccia. La risposta del programma di propaganda di Rai3 è sibillina…dice il capostruttura di Raitre e responsabile di Vieni via con me, Loris Mazzetti:

“Se poi abbiamo insultato qualcuno o detto cose non vere, c’è sempre la magistratura a cui rivolgersi. Io penso che l’onestà intellettuale di Saviano non possa vivere di condizionamenti. La cronaca ci racconta di episodi di criminalità in cui sono coinvolti esponenti leghisti e se Saviano non ne avesse parlato, si sarebbe autocensurato”

Allora, o Mazzetti è in malafede o è molto spiritoso. Innanzitutto Saviano si è autocensurato NON parlando dei veri nemici di Falcone durante la prima puntata e NON parlando dei tanti esponenti politici del PD, IdV e FLi collusi. Si è invece prodotto in un attacco a Il Giornale durante la prima puntata ed alla Lega Nord durante la seconda. Senza contraddittorio e con la scusa che…

“Il nostro è una programma culturale, dove i politici vengono solo se sono funzionali al racconto delle puntate. Noi non siamo una tribuna politica e non siamo neanche in regime di par condicio”

Se il livello culturale di questi signori è il lungo, noioso elenco di banalità e di fesserie profferite dal solito manipolo di raccomandati andati in onda ieri sera, è la Sinistra italiana a doversi preoccupare. Se la Rai è conciata in questo modo, a me non sta più bene pagare il canone.

Anche se Saviano andrebbe querelato insieme agli autori di questa vergognosa Macchina del Fango, è giusto mantenere la calma perchè dal tono sprezzante (e stupido) delle risposte date a chi semplicemente chiedeva un contraddittorio, si capisce che il loro sogno sarebbe essere denunciati per poter gridare al regime anelando al Martirio (non certo quello economico)…lasciateli sragionare, e che se ne vadano pure dove vogliono: noi i ruffiani non li seguiamo di certo…

Bookmark and Share

Annunci
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: