Quando Casini voleva sciogliere solo una Camera…


____________________________________________________________________________________________
Nel 2007 anche Casini chiedeva lo scioglimento del solo Senato. Allora questa possibilità era discussa tranquillamente da quanti oggi strillano che non sarebbe costituzionalmente corretto. Il solito doppiopesismo istituzionale…
____________________________________________________________________________________________
In piena crisi del Governo Prodi, Pierferdinando Casini, parlando anche da ex- Presidente della Camera asseriva tranquillo…

“C’è anche un’altra possibilità”, obiettava Casini. “Quella di sciogliere solo il Senato. E’ un’ipotesi di scuola da prendere in considerazione. Fior di costituzionalisti ne confermano la praticabilità”


Infatti la possibilità c’è, eccome. E’ il Presidente della Repubblica che può valutare politicamente la fattibilità di una soluzione simile. Chiaramente noi crediamo che sia una possibilità remota e tutto però dipenderà dal Voto in Senato: se ci sarà una larga Maggioranza ancora a disposizione a Palazzo Madama, vista la situazione politica, legittimamente il Governo potrebbe chiedere questa soluzione. Parlare di regole, di attacco alla Costituzione e di ipotesi campata in aria è la solita dimostrazione, per Franceschini e Bocchini vari, del loro pressapochismo come politici, e del loro doppiopesismo. Lezioni di Diritto Costituzionale, o di moralità, da costoro certo non le accettiamo…l’importante comunque è andare al Voto.

Bookmark and Share

Annunci
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: