Berlusconi chiama, Vendola risponde

Diavolo d’un Silvio! E anche stavolta con una battuta è riuscito a portare la discussione esattamente dove voleva lui. Mentre i suoi tronfi ed un pò mediocri detrattori si struggono l’anima rilasciando le solite, vecchie, falso-indignate dichiarazioni buoniste e radical-chic, Vendola coglie l’assist e non perde la ghiotta occasione fornitagli dal suo migliore alleato per presentarsi come l’unico anti-silvio sulla piazza. Perchè questo è il senso della studiata battuta Berlusconiana.

Una battuta, un pò per dire che il cosiddetto Caso Ruby è una puttanata nel vero senso della parola che presto si trasformerà nell’ennesimo boomerang, ed un pò per gettare scompiglio nel campo degli avversari perchè è lui stesso che ha incoronato Niki Vendola suo ufficiale sfidante. Inutile dire che Fini, Bersani o Di Pietro non hanno preso tanto bene questa mossa sottobanco del Premier, sempre se l’hanno capita, cosa di cui dubitiamo fortemente conoscendo bene i personaggi. Vendola è  il più berlusconiano della Sinistra ma anche l’esatto opposto del Silvio nazionale e da oggi si sentirà sempre di più in dovere di guidare la Coalizione antiberlusconiana che sta formandosi. Musica per le orecchie del PdL e della Lega, un disastro per l’attuale Opposizione. Il tutto per una battuta che però mette tristemente in mostra lo scarso livello culturale e politico in cui annaspa l’Italietta antiberlusconiana…

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

One Comment su “Berlusconi chiama, Vendola risponde”

  1. Paolo Ebner Says:

    Sono d’accordo con te, d’altra parte è proprio la pochezza degli avversari, la loro totale cecità, e la loro malafede, per cui tutto quello che dice berlusconi è cattivo e va condannato a priori, che permette a berlusconi di stare a cavallo senza grande fatica, e a questi di vivacchiare come tanti parassiti fingendo di scandalizzarsi per tutto quello che berlusconi dice e non dice, fa o non fa.
    Un gioco delle parti, il cui ultimissimo interesse è quello di preoccuparsi delle sorti del paese.
    In realtà i più validi sostenitori di berluscconi sono i vari di pietro, bersani, casini, fini…..l’elenco è lungo


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: