PdL e FLi d’accordo solo su di un punto: Bocchino non lo sopporta più nessuno…

Oramai è scatenato, in piena trance agonistica da Mesi. In queste ultime ore, con un Fini ridimensionato ed ancora stordito dalla figuraccia monegasca, addirittura sembra lui il capo di FLi. Straparla a nome di tutti, commenta, sempre in primo piano, accusa e sparge più veleni di Santoro e Travaglio messi assieme, si inventa più complotti di Repubblica, scavalca non solo Granata o Briguglio ma perfino Di Pietro sull’antiberlusconismo. E’ assolutamente insopportabile, considerando che stiamo parlando di uno dei più convinti, fino a pochi Mesi fa, sostenitori del Governo Berlusconi e del PdL. Ma questa è una contraddizione di tutti i finiani…tutti, e forse sempre un pò di meno

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Cose Così

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: