Alea Iacta Est

L’ultima follia della Magistratura italiana è la cosiddetta P3,come se la P2 non avesse fatto ridere abbastanza.L’ultima buffonata,tra un’accusa di priapismo ed una di mafia è quella di essere un Phantomas questa volta chiamato “Cesare”.Poi ci sono le solite dichiarazioni rilasciate alla Stampa “libbera” dei soliti,troppi buffoni del Palazzo.Se noi fossimo frequentatori ed estimatori dei cosiddetti “salotti buoni” diremmo che si tratta di “rispetto per gli  avversari”,oppure più pomposamente che si tratta di “una dimostrazione di come il confronto politico anche in Italia può diventare civile ed europeo”(mi raccomando l’esatta pronuncia Radical Chic : “Europheo“) o fraseggi simili…insomma robe tipo queste…

“L’avversario dei miei sogni in un paese civile è Gianfranco Fini

Nichi Vendola,sedicente neo candidato alla Presidenza del Consiglio del Centro-Sinistra

“il Pd voterà gli emendamenti dei finiani volti a limitare il danno, ma a loro chiedo di votare sette dei nostri emendamenti”

Dario Franceschini,sedicente…non sappiamo bene cosa.

”Governo di transizione con forze più consapevoli della maggioranza”

Pierluigi Bersani,sedicente Segretario del PD

“aprire una fase nuova attraverso un Governo di transizione,di larghe intese,ma senza Berlusconi”

Massimo D’Alema,sedicente persona intelligente

Poi aggiungiamo che sedicenti esponenti dell’attuale Maggioranza di Governo credono che per il bene del Paese e per rispetto degli Elettori che li hanno votati nello stesso Partito e con lo stesso programma Elettorale di Silvio Berlusconi sia giusto dire perle di saggezza  tipo queste…

“E’ importante capire chi abbia affisso i manifesti anonimi di sostegno a Cosentino!”

Fabio Granata,sedicente moralista

“il PdL non esiste”

Italo Bocchino,sedicente esponente del PdL e (sedicente?) portavoce di Gianfranco Fini

Ma siccome noi siamo solo dei poveri “Schiavi di Berlusconi” che non si rendono conto della “realtà della situazione” e che da “bravi Yes Man” sono inconsapevoli “dei danni che sta facendo il Governo” al Paese e varie ed eventuali…diciamo come sempre quello che pensiamo di getto…di istinto,quello stesso istinto per cui oggi ci consideriamo dei grandissimi delusi da Fini e dagli amici di AN…

Noi diciamo che è tutto inutile,caro Presidente…è inutile rimandare una Crisi che è inevitabile per l’attacco sistematico,cattivo e come sempre denso di bufale,indagini-buffonata,voltagabbana,Magistrati militanti,informazione scorretta e sistematico disprezzo per la Democrazia da parte dei Poteri Forti e dei loro servi…

Anche noi crediamo che bisogna usare la spada…sono sicuri (davvero,finalmente?!) che lei sia il famigerato Cesare? Benissimo diciamo noi…Alea Iacta Est…attraversi il Rubicone e si liberi al più presto del vecchiume partitocratico e venduto che per troppo tempo ha bloccato i Governi di Centro-Destra in questo Paese nell’unico modo possibile:la Democraziala Maggioranza c’è senza “finiani”?Mandiamoli a qual Paese!Sono determinanti?Crisi ed Elezioni (senza di loro,per carità…e senza altri Casini!) al massimo (questo si) dopo aver approvato la Finanaziaria che ci mette al riparo dalla Crisi…ma nulla di più: abbiamo anche noi smesso di conservare giovanili e nostalgiche ma molto dannose amicizie…ed è tempo che lo faccia anche lei e definitivamente…perchè lei sta per bontà solo rimandando il momento topico del  “Tu quoque, Brute, fili mi!” che invece tutti quanti stanno aspettando con bava alla bocca…noi cercheremo di impedirlo,ma non possiamo fare null’altro che pubblicare uno sfigato articolo su di un ancora più sfigatissimo Blog…

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Italia

2 commenti su “Alea Iacta Est”


  1. […] via https://latorrenormanna.wordpress.com/2010/07/16/alea-iacta-est/ Posted by admin on luglio 17th, 2010 Tags: News, Politica Share | […]


  2. “Se l’epilogo della vicenda poli tica del Cav. fosse dav vero que sto, egli rimar rebbe, nella sto ria e nella memo ria col let tiva, come il Pre si dente piu’ amato dall’elettorato e il piu’ dete stato dagli eletti”.

    http://www.tocqueville.it/LinkEsterno.aspx?id=2830368


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: