La Serracchiani come Veltroni:libri inutili e doppie verità

La cosiddetta carica dei giovani nel PD si è dimostrata da subito,secondo noi,il solito bluff di un Partito allo sbando.La sedicente giovane promessa della Politica italiana Debora Serracchiani continua a dare il meglio di sè però in uno dei campi in cui riemerge tutto il vecchiume dell’ex PDS:la politica delle Balle.Nuova puntata,la Serracchiani scrive un libro.Come D’Alema,come Veltroni,come Franceschini.Forte è il sospetto che il destino sarà identico sia da un punto di vista editoriale che politico.Ancora una volta sul Sito della nostra “semplicemente democratica” semplicemente si scrive che…

“Alle elezioni europee del 6 giugno 2009 è stata la più votata del Nordest”…con oltre 144.000 preferenze – 9600 più di Berlusconi, 6500 più di Bossi – è stata eletta per il Pd al Parlamento europeo”…

Messa giù così,molto abilmente si induce il lettore a credere che la Serracchiani abbia preso più voti di Berlusconi e Bossi nella Circoscrizione Nord-Est…un risultato incredibile.Del resto questa leggenda urbana è nota e molti ne sono addirittura sicuri.Ebbene è una balla.E’ un’abile manipolazione delle notizie in pieno stile PCI,che ben dimostra quanto giovani sono realmente questi nuovi personaggi emergenti del PD.Confrontando i dati elettorali dal sito di Repubblica scopriamo che…

Circoscrizione Nord-Est

Silvio Berlusconi 391.362 preferenze

Debora Serracchiani 144.558 preferenze

Al massimo ha preso più voti a Trieste,la sua città,ed in Friuli,ma da giovane avvocato e giovane promessa della politica dovrebbe scoprire il valore della chiarezza.Con l’affidarsi  al vecchio e consolidato metodo della manipolazione delle notizie in perfetto stile PCI la nostra prezzemolina dimostra solo di essere l’ennesimo esponente di apparato di quel Partito che cambia spesso nome,più spesso ancora Segretario ma non perde mai il vizietto della doppia verità…

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Bufale Sinistre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: