In Nessun Paese del Mondo…

La sceneggiata di stasera,a Bologna,rivela in modo abbastanza evidente la mancanza di argomentazioni e la mancanza di una vera base culturale dei tanti sedicenti “censurati”,milionari stipendiati dallo Stato,e sedicenti intellettuali.Lo “spettacolo” è terrificante quanto scontato e pressapochista.Conosciamo personalmente decine di persone di Sinistra che direbbero cose più “di sinistra”,più intelligenti e meno volgari.Soprattutto alla RAI costerebbero decisamente molto meno di Santoro e Travaglio.Per qualsiasi consiglio,contattare La Torre Normanna che paradossalmente ha molti amici di Sinistra disponilbili a sostituire questi vuoti a perdere.

Piuttosto è la serata degli Slogan,e allora vamos!…il più gettonato è “In nessun Paese del Mondo succede che…”…bello…iniziamo:

In nessun Paese del Mondo succede che ci sia una parte politica che protesta perchè finalmente viene applicata nella TV Pubblica una Legge che essi stessi  hanno voluto e che è stata approvata in base ad un Regolamento presentato da un loro Deputato.In nessun Paese del Mondo capita che ci siano varie Trasmissioni,ed una intera Rete, pagate dal Canone di tutti che attaccano solo una parte Politica e solo un esponente politico e senza contraddittorio.In nessun Paese del Mondo giornalisti Pluricondannati per Diffamazione continuano ad avere contratti con il Servizio Pubblico.In nessun Paese del Mondo ci sono Magistrati che prima indagano dei Politici e poi si candidano contro di essi.In nessun Paese del Mondo ci sono giornalisti “censurati” che però conducono trasmissioni,fondano giornali,parlano alla radio,fanno comizi,pubblicano libri ed articoli,diventano Parlamentari,gestendo blog e siti internet guadagnando Milioni di €uro.In nessun Paese del Mondo Democrazia significa escludere una Lista dalle Elezionicon Che Guevara appeso in ufficio.In nessun Paese del Mondo si Intercettano tutti tanto chi non ha niente da nascondere…(si affida ai pizzini)…

Potremmo continuare ed a lungo perchè lo schifo visto stasera è davvero troppo evidente,ma a differenza di Santoro e Travaglio,noi non guadagnamo nulla nel dire le cose che diciamo,quindi…buonanotte!

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

4 commenti su “In Nessun Paese del Mondo…”


  1. Posto che gli attuali programmi in Rai non sono approfondimento politico e culturale ma solo propaganda di bassa livello,di scarso valore culturale e condotti da raccomandati…questa domanda è assolutamente pertinente!

  2. il dubbioso Says:

    spiegami una cosa, parli di mancanze culturali..
    ma se i vertici ed i dirigenti ormai sono tutti di centro destra (al telefono si sono detti “abbiamo fatto fuori anche Ruffini) come mai non riuscite a fare uno straccio di programma di approfondimento politico-culturale di destra? mancano i fondi? 🙂 o manca la base di ascoltatori in grado di apprezzare le parole, le notizie ( al posto di scherzi, tette e barzellette)? eppure a giudicare dalle “veline” di santoro anche a sinistra le tette piacciono 😉

  3. ifilippo82 Says:

    Grazie, bellissimo post.


I commenti sono chiusi.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: