E questo sarebbe un Censurato?

Le vicende incredibili e grottesche di questi giorni hanno almeno un risvolto positivo.Finalmente tutti gli italiani possono vedere chi rappresenta per davvero l’alternativa di Governo all’attuale Centro-Destra.Sono i tribuni televisivi manettari e talpe delle Procure,alcuni gruppi editoriali-industriali,PM ed ex-PM alcuni con Che Guevara in ufficio,i Genchi di periferia,le povere Escort,i Pentiti pluriomicidi e qualche truffatore.Inutile citare PD o altri politici che rappresentano solo dei pupazzi che ogni tanto questi signori manovrano a piacimento ed oramai anche con un pò di fastidio sul solito palco nella solita piazza.Adesso lo scontro tra Michele Santoro e Silvio Berlusconi abbandona gli studi televisivi ed approda finalmente in un Tribunale,anche se oramai i metodi che si utilizzano nelle trasmissioni di Santoro e nelle Procure italiane appaiono tutto sommato gli stessi.Michele Santoro reciterà ufficialmente la parte del “censurato”,di quello che tutti vogliono “cacciare”…vediamo brevemente il suo curriculum televisivo che giustifica le sue lamentele:

Samarcanda – Raitre, 1987/’92.

Il rosso e il nero – Raitre, 1993/’94.

Tempo reale – Raitre, 1994/’96.

Moby Dick – Italia 1, 1996/’99.

Circus – Raiuno, 1999/2000

Il raggio verde – Raidue, 2000/’01.

Sciuscià – Raidue, 2000/’02.

Sciuscià-Edizione straordinaria – Raidue, 2001/’02.

AnnoZero – Raidue, 2006/in corso.

Ricapitolando,il nostro sedicente “censurato” è in onda ininterrottamente dal 1987 al 2001 (quando subì il “confino” ma al Parlamento Europeo nelle liste del PD!) e dal 2006 al 2010 e lo è tuttora…ha condotto trasmissioni televisive su tutti i canali RAI con tutte le Maggioranze politiche e tutti i Governi che via via si succedevano ed ha condotto una trasmissione sulle Reti MEDIASET con stipendio pagato da Silvio Berlusconi!Tutte le trasmissioni che ha condotto si sono risolte,dal 94′ in poi in un processo in diretta e senza contraddittorio a Silvio Berlusconi dando la parola perfino a puttane,mafiosi,millantatori figli di mafiosi…

Tutto questo nei giorni in cui la censura,quella reale, si scatena a Cuba,in Cina,in Iran…nell’indifferenza più totale del popolo viola,dei salottini Radical Chic nostrani,dei nostri intellettuali e politici di Sinistra.Questo è il signore che secondo la Procura di Trani sarebbe stato la vittima di un tentativo di “censura” da parte di Berlusconi,Minzolini ed altri.

Questo è il Mondo alla Rovescia della Sinistra italiana,questa la sceneggiata tragicomica che alcuni tracotanti cialtroni alla Di Pietro e Travaglio,o inutili marionette alla Bersani o Casini,vorrebbero spacciare come alternativa “democratica” di Governo per il nostro Paese.

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Bufale Sinistre

2 commenti su “E questo sarebbe un Censurato?”

  1. Giuseppe Says:

    Ho evitato di aggiungere anche gli immensi guadagni del nostro eroe (specie i suoi favolosi stipendi con soldi pubblici) proprio per non esagerare e per non rischiare di essere anche io indagato a Trani…

  2. gil Says:

    per fortuna il popolo italiano non e pecorone come la sinistra crede.usiamo la nostra testa senza para occhi e tappi alle oreccie.


I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: