Le vite degli altri…

“Le vite degli altri” è un bellissimo film sulle condizioni di vita nella DDR,la Germania dell’Est,ai tempi della Stasi,la famigerata polizia segreta di Berlino Est.Oggi abbiamo l’onore di vivere in Italia,il Paese di gran lunga più intercettato del Mondo,il Paese dove le conversazioni telefoniche sono giornalmente ed in modo massiccio ascoltate a vario titolo da varie persone e con varie giustificazioni.L’ultimo tassello di questo retaggio antidemocratico degno dei bei tempi che furono,ad esempio appunto nella Germania Est,è la cosiddetta “Inchiesta di Trani”.Orbene,ragionate tutti un attimo su come è nata questa Inchiesta e su come è arrivata alla ribalta della cronaca perchè è solo uno dei tanti esempi di inciviltà giuridica in cui siamo costretti a vivere proprio grazie a quelli che dicono di voler difendere quella Costituzione che puntualmente umiliano.Dell’Inchiesta in questione si viene a conoscenza grazie ad un giornale,Il Fatto Quotidiano,che pubblica in prima pagina alcune intercettazioni che la Procura di Trani,appunto sta effettuando rispetto ad una  indagine in corso.Se c’è una Indagine in corso ed esiste il Segreto Istruttorio com’è possibile che delle intercettazioni e quindi del materiale dell’indagine finisca in prima pagina su di un quotidiano solo per “sputtanare” alcune persone?A questo punto c’è una girandola di dichiarazioni,smentite e mezze conferme fino ad arrivare alla giornata di oggi durante la quale il Premier chiede ufficialmente se risulta indagato ed in tarda serata,con un colpo di teatro,la Procura ammette:ebbene si,stiamo indagando sul Premier,purtroppo senza averne nemmeno la competenza territoriale!Quindi si stava indagando sul Presidente del Consiglio a sua insaputa in dispregio delle basilari norme della Costituzione e per un “reato” risibile.E poi a che titolo venivano intercettati il Premier ed altri Ministri?E’ la tecnica della “Pesca a Strascico” nelle Intercettazioni,una vergogna antidemocratica che esiste solo in italia.Ancora:il “reato” sarebbe l’avere in antipatia qualcuno poichè appare davvero inverosimile riuscire a dimostrare chela Commissione di Vigilanza RAI abbia approvato un testo presentato da un Deputato del PD nel rispetto di una Legge,la Par Condicio,voluta dal Centro Sinistra tanti anni fa e tutto ciò in seguito ad un diabolico piano ordito da Berlusconi e Minzolini.Insomma benvenuti in italia,il paese più intercettato del mondo e dove in Campagna Elettorale può succedere che un TAR,una Procura,un PM qualunque possa decidere delle telefonate degli altri,della vita degli altri e della Democrazia di tutti…

Bookmark and Share

Annunci
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: