L’Agenda Rossa di Borsellino come il Libretto Rosso di Mao…

1247938784927_00f8a4df

Da qualche tempo gli antiberlusconiani sventolano in favore di telecamera un qualcosa di rosso,rettangolare… un simbolo…è l’Agenda Rossa di Paolo Borsellino sparita,si dice, dopo l’attentato in Via D’Amelio…in quella Agenda,si narra,ci sono i nomi dei mafiosi più mafiosi di tutti (indovinatene uno a caso)…quella Agenda è scomparsa. inspiegabilmente…

vstory.red.book.afpPer i militanti sinistri la spiegazione è chiara:l’Agenda Rossa di Borsellino contiene il Santo Graal della Lotta alla Mafia ed è stata trafugata dai Servizi Segreti,servi di un Complotto Giudaico-Massonico-Biscionico dopo la Strage di Via D’Amelio ed attualmente si trova sotto il materasso ad acqua a prova di escort (o sotto il cuscino anti emorroidi) di Silvio Berlusconi…e via delirando.

Noi,in mancanza di dati di fatto ed avendo come al solito grande rispetto per  Il Ridicolo,non sappiamo cosa dire su questo argomento che pare invece eccitare molto i sinistrati italiani (visto il fallimento della Operazione Escort,oscurata dal Trans-Gate)…rileviamo solo una agghiacciate similitudine:quella dei militanti incattiviti,ideologizzati,volgari,violenti che sventolano in aria l’Agenda-Libretto Rosso minacciando i loro interlocutori.

mao-poster

Questa non è Politica,non è Informazione…è solo Squadrismo neo-fascista (o comunista) che non a caso alberga nel Centro-Sinistra italiano…

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Bufale Sinistre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: