E’ stato il PD ad affossare la (brutta) Legge anti-omofobia,ecco perchè

2B2166A82F215FB7D9E8C53D89F7B5

Per merito o demerito,a seconda delle opinioni,del PD la Legge anti-omofobia è stata affossata alla Camera con un voto un pò confuso di tutti gli schieramenti (la Binetti ha votato con il PdL,alcuni finiani con il PD ).Secondo la nostra opinione (ma vorremmo vedere il testo della Legge per maggiore precisione) è stato un bene che la Legge non sia passata.Con questa Legge gli omosessuali sarebbero stati non come gli altri ma più uguali degli altri,cosa francamente anche un pò ridicola.Ma il fatto politicamente rilevante è un altro:  la “libera informazione ” racconta un sacco di balle.Il PdL ed il PD si erano accordati per un ritorno della Legge in Commissione per eseguire delle modifiche migliorative e per renderla costituzionalmente inattaccabile.Improvvisamente il PD ha cambiato idea.La Deputata del PD,Anna Paola Concia sbugiarda il suo Partito e le solite anime belle (e disinformate)  della Sinistra.

“E ora la domanda che quasi tutti si pongono è una sola: chi ha tradito i patti? Già, perché il testo uscito dalla commissione Giustizia e portato avanti dalla deputata Pd Anna Paola Concia, doveva essere rivisto per inasprire le pene e adeguarle ai principi in materia di contenuti nel trattato di Lisbona già ratificato dal Parlamento.Così, maggioranza e opposizione, avevano concordato sulla necessità di rimandarlo in commissione. Ma, quando si è trattato di votare in Aula, qualcosa non ha funzionato”.

Il PdL e l’UdC avevano detto da tempo che senza quelle modifiche non avrebbero votato il testo,com’è stato.Perchè il PD ha affossato,di fatto questa Legge?La deputata PD Anna Paola Concia dice:

anna_paola_concia«Mi vergogno di questo Parlamento. Questo provvedimento era stato votato quasi all’unanimità in Commissione, lo avevano appoggiato sia il Pd sia il Pdl. Nelle ultime ore erano emersi dei problemi e noi, per salvarlo, eravamo disposti a rinviarlo in commissione per limarlo. Ma il Pd non ha appoggiato la richiesta che avrebbe permesso di salvare il testo e il Pdl lo ha affossato votando a favore delle pregiudiziali.Il rinvio era meglio. Il Pd ha sbagliato tattica, non doveva votare contro, si sapeva che nel voto sulle pregiudiziali finiva così. Il gruppo ha sbagliato e non mi stupirei se per ragioni congressuali».
casini31
La deputata Paola Concia dà pienamente la colpa al PD,che si è comportato così,dice,per ragioni Congressuali (o di sciacallaggio politico)…ma noi solleviamo un altro dubbio : davvero non c’entra niente aver “sacrificato” questa Legge di fronte a future richieste di alleanze politiche con l’UdC in vista delle Regionali?

Da questi filibustieri ipocriti abbiamo imparato ad aspettarci di tutto…

ARTICOLI CORRELATI: Omofobia e art.3 della Costituzione – Il Libero Pensiero

Bookmark and Share

Annunci
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: