Altro che “Omofobia”,si respira un clima da “Carfagnofobia”

4885fac9d5b4d_normal

Avevamo difeso il Ministro Mara Carfagna fin dai tempi della Legge contro lo Stalking.Dicevamo infatti che un Ministro-Velina come viene con disprezzo insultata a Sinistra era riuscita a fare molto di più in 7 Mesi di quante altre donne ministro del Centro-Sinistra erano riuscite a fare in 7 Anni.Quella Legge è un successo ed sta funzionando benissimo per la tutela delle donne alla faccia delle Finocchiaro e delle Rosy Bindi,serie ed intelligentissime,ma che oltre a molte chiacchiere hanno fin’ora davvero fatto poco.Continuino pure queste integerrime donne impegnate a vaneggiare di presunte “offese” a tutto il gentil-sesso mondiale che vengono dal Premier:la Carfagna ha fatto molto di più di loro per tutte le donne.Molto più della neo-eroina sinistra Rosy Bindi,che prima di sentirsi offesa faccia uno sforzo per ricordare gli isulti che loro hanno vomitato sulla Carfagna,ma anche sulla Gelmini,sulla Prestigiacomo e sulla Meloni.

Comunque in un articolo su Il Giornale si mette in evidenza anche l’ipocrisia del mondo omosessuale nei confronti del Ministro (forse perchè troppo bella) e la palese esagerazione dei casi di “aggressione omofoba” che a Roma da quando c’è Alemanno (guarda caso) sono aumentati a dismisura.Sembra quasi che la Sinistra quando impara un nuovo vocabolo lo ripete in continuazione,forse per paura di dimenticarlo:oramai al Tg3,ad esempio,“nuova aggressione Omofoba” è un must

Mara Carfagna, ministro delle Pari opportunità, ha inviato un messaggio di totale cordialità alla manifestazione di Roma contro le discriminazioni e le violenze verso omosessuali, lesbiche e transgender. Risultato: è stata fischiata. Aveva annunciato anche che martedì, cioè domani, il Parlamento voterà una legge la quale prevede un’aggravante per chiunque usi violenza morale e materiale, o arrivi a uccidere per ragioni di orientamento sessuale. Niente. Fischi lo stesso. Ha aggiunto: «A breve partirà un’importante campagna di comunicazione, fatta di spot e affissioni contro l’omofobia e tutte le forme di intolleranza. È la prima volta che il governo si impegna a portare la lotta contro le intolleranze in tutte le case». Applausi? Arcifischi“.

sabina_guzzanti01gE vabbè che gli antiberlusconiani sono famosi per la loro obiettività e per la loro pacatezza,ma qui dai rischi (inesistenti) di Omofobia c’è invece una evidente Carfagnofobia.Quasiasi cosa la Carfagna dica o faccia,giù fischi senza nemmeno sapere quello che ha detto.Qualsiasi cosa buona la Carfagna riesca a fare da Ministro non viene presa nemmeno in considerazione: valgono più gli insulti di una oca come la Guzzanti (oca oltre che “fascistella inconsapevole” come ben la definì Giuliano Ferrara).

Il 10 settembre il ministro aveva dichiarato: «L’omofobia è una vergogna. Sì alla legge Concia». Fischi. Che cosa doveva dire, fare o baciare la Carfagna? Non sarebbe bastata nessuna dichiarazione o gesto, perché lei è la Carfagna. La dichiarazione citata poche righe sopra tra virgolette sarebbe stata benedetta da urla e urletti se non fosse uscita dalla bocca di una donna alla quale piace essere tale, e ne rivendica la bellezza esistenziale. Insomma, Mara non è allineata all’ideologia omo-transgender, e questo la rende diversa, oggetto di carfagnofobia, oggi in Italia assai più diffusa dell’omofobia“.

Siamo assolutamente d’accordo.Oggi in una Roma devastata da violenze di ogni genere fanno più Gay-Pridenotizia delle altre le presunte aggressioni cosiddette “omofobe” .Oggi un Ministro che ha portato qualche risultato concreto per la tutela delle donne viene insultata in piazza da altre donne o dalle comunità Gay.Tutto questo perchè si preferisce giocare allo sfascio politicizzando anche battaglie che dovrebbero essere di tutti.Questa è l’Italia Politicamente Corretta,Progressista e “Liberal” col coltello tra i denti,le manette in tasca e gli insulti in piazza…Noi preferiamo la Carfagna,e non abbiamo paura di essere definiti rozzi e machisti quando diciamo che è anche una bella donna.

Articoli Correlati: Immigrazione. La Carfagna lancia la proposta: “Vietare burqa e niqab a scuola” – L’Occidentale

Gli insulti a Mara Carfagna perché è bella, invidiata e perché siamo maschilisti – C’è Walter

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: