La coerenza di Tonino

di pietro

Una delle prime regole da seguire quando si ha intenzione di presentarsi come dei grandi moralizzatori della società e della politica è quella di dimostrare con i fatti ed in prima persona di essere degni del Pulpito dal quale si sta facendo la Predica.Molto spesso invece assistiamo sgomenti a reprimende sull’altrui moralità che arrivano però da persone che farebbero meglio a tacere.L’ultima del solito Di Pietro è davvero esilarante.Gli amici del sito Giustizia Giusta si sono accorti dell’ennesima prova di ipocrisia del Leader dell’Italia dei Valori e di molti suoi sodali :

“nel corso della votazione alla Camera sullo scudo fiscale, dalle fila del Partito Democratico si sono registrate diverse assenze che hanno reso vana la possibilità di tirare uno sgambetto clamoroso a Giulio Tremonti & Co.
Tonino è diventato una belva, scagliandosi contro i deputati assenteisti e rilanciando il tormentone dell’IdV come unica opposizione credibile”.

Ma qui la cosa diventa divertente :

“Onorevole Di Pietro, è vero o non è vero (non possiamo più trattenerci) che da inizio legislatura a tutto il mese di settembre 2009 Ella ha disertato 3035 votazioni pari al 67,79% del totale?”. E ancora, “E’ vero o non è vero che non molto meglio hanno fatto i deputati Porcino (40%), Cimadoro (36,96%), Pisicchio (36,04%), Scilipoti (32,64%) e Leoluca Orlando (29,29%)?”.

In attesa di smentite è troppo divertente notare due cose: la prima è che tocca sempre a noi difendere il PD dall’IdV e già questa la dice lunga sulla autorevolezza dei “Democrats”,la seconda è che,come ha ben scritto Alessio Di Carlo in quest’articolo:

“dicevamo che è come sentire il bue che dà dal cornuto all’asino…ma allora come mai non sentiamo niente? Semplice: perché bue e asino, entrambi, sono assenti”

AGGIORNAMENTO: gli amici de Il Fazioso Liberale hanno mostrato la coerenza di Di Pietro anche rispetto al Ponte sullo Stretto…da leggere.

Bookmark and Share

Annunci
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: