Piccolo appunto sul Rispetto…

4a07ffb033781_zoom

Per tutta la giornata di oggi non si è fatto altro che parlare di “rispetto”…il rispetto dovuto al Presidente della Repubblica,quello chiesto per la Corte Costituzionale,quello dovuto all’Opposizione,quello preteso dalla (sedicente) libera informazione,quello per l’ANM,quello per il Presidente della Camera (quello del Senato un pò meno),per il Parlamento,perfino per quello venuto a mancare (dicono) per Rosy Bindi.

Ma del rispetto dovuto al Presidente del Consiglio?

Non per dire ma ci sono alcuni appunti da fare.Il primo è che per pretendere rispetto bisogna prima mostrarlo per gli altri e francamente è addirittura offensivo per l’intelligenza degli italiani che quelli che dalla mattina alla sera apostrofano l’attuale Premier nelle piazze,nei comizi,in TV e in Parlamento,sui giornali e su Internet con simpatici termini come “mafioso”,“pedofilo”,“ladro” ed altre simpaticherie simili solo per ricordare quelle più in voga negli ultimi giorni,si scandalizzano se il diretto interessato risponde nientedimeno che “di Sinistra” o “più bella che intelligente”,“professionisti della politica” o (gravissimo!)  “Comunisti”

In secondo luogo,bisognerebbe ragionare sul fatto che il Presidente del Consiglio è l’unica carica Istituzionale direttamente eletta dal Popolo Sovrano.

Certo,è una quisquilia per quelli che di cui sopra,che hanno sovente dimostrato che di quello che dice il popolo (anzi la g-gente come dicevano al Tiggittrè ai tempi di Telekabul ) non è che interessi poi granchè quando non vota per loro…ma era giusto così,per ricordarlo,non si sa mai.

AGGIORNAMENTO: sul Forum del Corriere della Sera un signore ha argomentato che “non è vero che il Presidente del Consiglio è Eletto direttamente dal Popolo Sovrano perchè è nominato,secondo la Costituzione, dal Presidente della Repubblica”….NO COMMENT

Bookmark and Share

Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: