Forattini:in Italia nessun Regime ma una Sinistra che querela la Satira

forattini

Interessante ed ironica intervista a Giorgio Forattini apparsa sul Sito Il Sussidiario.net,qui un piccolo assaggio.

“In Italia non c’è un regime come vogliono farci credere certi signori, questo è il Paese più libero del mondo. Tirare in ballo la libertà di stampa per cercare di abbattere un governo mi è sembrato ridicolo.Chi urla, invece, fa parte di un regime ideale che vorrebbe venisse instaurato in Italia.In piazza avrei dovuto scendere io con un cartello per la libertà di satira, non i miei persecutori (alcuni politici) o chi non mi ha mai difeso (l’Ordine dei giornalisti). Vedere D’Alema manifestare in piazza per la libertà di stampa mi fa ridere, amaramente. La loro filosofia è sempre quella: “scherzate su tutti, tranne che su di noi”.

“…ai tempi di Repubblica c’era un inserto, “Satyricon”, nel quale io davo il tema e gente come Vauro, Giannelli, Ellekappa o Vincino, iniziava a farsi notare. Stiamo parlando del ‘78. Chiusa quella parentesi loro hanno trovato posto altrove. Io, per la mia non appartenenza alla sinistra, non avevo copertura dalle querele e spesso sono stato etichettato come qualunquista, fascista, di destra, pagato da Berlusconi…”

Ancora una semplice lezione di buonsenso alle piazze chiamate a manifestare per qualcosa di incomprensibile che finisce così per diventare evidentemente anti-italiano.

Bookmark and Share

Advertisements
Explore posts in the same categories: Italia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: